Coronavirus
arianna formazione
Servizi in rete per te
Concorso Tesseramento 2022

Esporre i tabacchi in modo neutrale

cop 21 2022Recentemente l’Agenzia ha fornito con propria circolare una serie di indicazioni in materia di esposizione e mostra dei tabacchi in rivendita.

Non si tratta di un argomento nuovo, tutt’altro!

Che noi tabaccai dobbiamo essere neutrali nel mostrare i prodotti è cosa nota, così come è noto – e sul tema ci siamo più volte espressi – che il nostro sistema e le nostre prerogative di vendita trovino un importante fondamento proprio in questo essere neutrali rispetto ai prodotti del tabacco che vendiamo.

Non ci sfugge che a volte qualcuno possa cedere alla tentazione di andare un po’ oltre e magari decidere di sposare la causa di un prodotto o di un produttore più di tutti gli altri.

Quello dell’esposizione dei prodotti è un tema che può prestarsi a valutazioni ed interpretazioni non sempre univoche e, pertanto, ci sembra che la ricognizione effettuata dall’Agenzia rappresenti un giusto richiamo generale all’equilibrio.

Per quanto alcune prescrizioni possano apparire generiche e non sempre facili da interpretare, consigliamo vivamente di adottare un approccio di opportuna moderazione nelle scelte espositive, evitando tutto ciò che invece determina una sovraesposizione ingiustificata ed ingiustificabile.

Spesso, a ragione, rivendichiamo orgogliosamente il nostro essere concessionari dello Stato quale tratto distintivo rispetto ad altre categorie di esercenti.

Vale anche su questo!

Il tabacco è un prodotto diverso da tutti gli altri anche nelle modalità con cui lo si può mostrare al pubblico.

Insomma, oneri e onori.

 

                                                                                                                                   Giovanni Risso

 
 

La Voce del Tabaccaio

VDT numero 23 dell' anno 2022

Numero 23 dell'anno 2022

vedia altri numeri

Chi Siamo

La Federazione

Il gruppo FIT

x