Campagna Tesseramento 2024
arianna formazione
Coronavirus
Servizi in rete per te

Ciao Antonietta!

 

cop 13 2015È il destino...

Era già successo nel 2005 per Sergio Baronci, storico Segretario Generale della FIT, che il giornale fosse chiuso e alla riapertura avessimo dovuto dare la triste notizia del suo decesso improvviso.

La storia ora si ripete per Antonietta Borrelli il suo e nostro storico, per tanti anni, Vice Segretario Generale della Federazione.

«La Borrelli», come veniva chiamata da tutti i dipendenti FIT e dai suoi più stretti collaboratori, ci ha lasciato il 7 aprile scorso dopo lunga e dolorosa malattia.

Entrata in FIT nel 1957, divenne presto il braccio destro di Baronci, negli ultimi tempi era diventata asse portante di T per sempre e memoria storica dell’Archivio FIT.

La ricordano tutti i dipendenti per le sue frasi storiche, una su tutte: «appuntamento alle 8.00... colazionati!» o per la sua pizza con la mortadella a metà mattina.

Chi ha lavorato accanto a lei ed è della «vecchia guardia» sa di cosa parliamo... e molti dei ragazzi e delle ragazze di allora oggi sono funzionari e dirigenti, anche per «la Borrelli» e per la sua, chiamiamola così, «affettuosa» rigidità!

Altro discorso per la parte sindacale per la quale era conosciuta anche grazie alla sua precisione nella stesura dei verbali, nel custodire gelosamente «i fatti FIT» e nel trattare tutti con stima e rispetto solo per il semplice fatto che si era Presidenti Provinciali.

La ricordiamo in tante battaglie sindacali in prima fila con Baronci, mai un cedimento o un tentennamento, da ferreo «caporale prussiano» qual era.

Questo editoriale è stato scritto volutamente a quattro mani perché Antonietta Borrelli è stata un supporto indimenticabile per tutti noi, dirigenti e funzionari.

Ciao Antonietta e grazie! Ti dobbiamo molto.

Giovanni Risso

Stefano Bartoli

La Voce del Tabaccaio

VDT numero 26 dell' anno 2024

Numero 26 dell'anno 2024

vedia altri numeri

Chi Siamo

La Federazione

Il gruppo FIT

x