Campagna Tesseramento 2024
arianna formazione
Coronavirus
Servizi in rete per te

22 gennaio 2013: appuntamento a Bruxelles

 

Con un pò di anticipo rispetto alle nostre previsioni, è stata resa pubblica la proposta di revisione della Direttiva sui prodotti del tabacco elaborata dalla Commissione Europea.

Come temevamo, alcune delle misure proposte destano serie preoccupazioni non solo per la nostra categoria, ma per tutta la filiera del tabacco.

In particolare, nascoste fra le righe del linguaggio «burocratese» che contagia ormai anche Bruxelles, troviamo conferma di tutti quei timori che ci hanno portato il 6 settembre scorso a manifestare il nostro totale dissenso.

Noi ci opponiamo a queste misure perché:

• la trasformazione delle sigarette in merce generica rischia di creare impatti economici negativi sulla redditività delle tabaccherie, minandone la sostenibilità, in particolare nelle aree più marginali del Paese, dove i nostri esercizi assolvono anche a funzioni di presidio e pubblica utilità;

• il pacchetto «anonimo», più facile da imitare, rischia di alimentare il commercio di prodotti contraffatti;

• l’aumentare del mercato illegale porterà ad una sensibile diminuzione del gettito fiscale.

A questo punto, la palla passa al Consiglio e al Parlamento Europeo, che dovranno avviare la discussione per l’approvazione del progetto legislativo.

Stavolta, però, la nostra voce la faremo sentire ben forte nel cuore dell’Europa politica ed il nostro NO risuonerà chiaro nei corridoi dei palazzi istituzionali. E non ci fermerà certo il rigore invernale con cui ci accoglierà Bruxelles il 22 gennaio quando, come Presidente CEDT (Confederazione Europea Dettaglianti Tabacco), ho chiamato a raccolta tutti i colleghi europei.

Saremo infatti in tremila, tabaccai di tutta Europa uniti in una grande manifestazione di protesta per una giornata storica, che entrerà nella nostra memoria collettiva.

E, cari euroburocrati, state certi che non ci fermeremo qui...

                                                                                                                          Giovanni Risso

La Voce del Tabaccaio

VDT numero 7 dell' anno 2024

Numero 7 dell'anno 2024

vedia altri numeri

Chi Siamo

La Federazione

Il gruppo FIT

x