Campagna Tesseramento 2024
arianna formazione
Coronavirus
Servizi in rete per te

2013: non sarà un anno facile!

 

Passate le festività, si ricomincia.

Il 2013 si presenta come un anno certamente non facile, non solo per la congiuntura economica del Paese, ma anche più nello specifico per il nostro settore.

Sul fronte del tabacco, gli ultimi mesi dell’anno hanno segnato un vero e proprio tracollo nelle vendite, a causa della scellerata politica dei prezzi, della più generale crisi dei consumi, dell’aumento del contrabbando e della diffusione della sigaretta elettronica.

Dal 1 gennaio è poi entrato in vigore il divieto di vendita del tabacco ai minori di 18 anni, con pesanti sanzioni tra chi di noi non lo rispetterà e non lo farà rispettare.

A questo scenario, non certo roseo, si aggiunge il tema della Direttiva europea sui prodotti del tabacco e la conseguente manifestazione dei tabaccai europei, che si terrà a Bruxelles il 22 gennaio prossimo.

Assai meno drammatica la situazione nel comparto giochi, dove il Gratta e Vinci continua a tenere il mercato, anche se in un momento di generale crollo dei consumi. Il Lotto ne ha risentito in misura maggiore ma, ormai, non è più il gioco che sembrava destinato a scomparire. Oggi è vivo e vegeto ed è nuovamente apprezzato dai giocatori, grazie ai fruttuosi interventi di rilancio messi in essere da Lottomatica che, ogni anno di più, si conferma con merito la più grande azienda al mondo del settore.

Per fortuna però, guardandoci attorno, non ci sono solo problemi e difficoltà. Ci sono anche speranze e segni di crescita della nostra categoria.

La Voce del Tabaccaio

VDT numero 7 dell' anno 2024

Numero 7 dell'anno 2024

vedia altri numeri

Chi Siamo

La Federazione

Il gruppo FIT

x