Campagna Tesseramento 2024
arianna formazione
Coronavirus
Servizi in rete per te

Terremoto Emilia: primi contributi!

 

Il 14 giugno scorso si è svolta l’annuale Assemblea Nazionale della FIT (di cui parleremo ampiamente nel prossimo numero del giornale) durante la quale, nella mia relazione, ho affrontato i temi che più interessano la nostra categoria e gettato le basi di quella che sarà la nostra futura piattaforma sindacale.

Voglio invece dedicare il mio articolo di apertura di questa settimana e la copertina (per la quale abbiamo scelto un’immagine diventata il simbolo della forza della nostra categoria) ancora una volta ai colleghi emiliani, la cui terra continua a tremare ma, sono certo, non crolla la loro speranza...

Dopo il terremoto che ha colpito il Nord Italia e in particolare l’Emilia, sono infatti andato, con una delegazione FIT-Ecomap per consegnare personalmente un primo, immediato, contributo di solidarietà ai colleghi emiliani che più di altri hanno subito danni dal devastante terremoto che ha colpito e continua a colpire la loro terra, così da permettere loro di far fronte alle prime emergenze e ripartire quanto prima con le attività.

Continua la gara di solidarietà da parte di tutti i tabaccai che, chi attraverso un versamento personale sui conti correnti messi a disposizione dalla FIT, chi grazie alle attività organizzate nelle varie sedi dei Sindacati Provinciali, contribuiscono alla rinascita dell’Emilia.

Tutti i tabaccai che lo desiderano possono continuare a partecipare alla raccolta fondi versando un contributo. Basterà effettuare un versamento o un bonifico su uno dei due c/c aperti da FIT Su Banca ITB e sulla Banca del Credito Cooperativo di Roma.

Anche un piccolo contributo può essere di grande aiuto e l’intero importo sarà devoluto ai tabaccai colpiti. C’è bisogno della solidarietà di tutti. Non tiriamoci indietro perché l’unione fa la forza!

Giovanni Risso

 

Banca di Credito Cooperativo di Roma

intestato «FIT – per i colleghi terremotati del Nord Italia»

codice IBAN

IT 62 C 08327 03226 000000007990

 

Banca ITB*

intestato «FIT – per i colleghi terremotati del Nord Italia»

codice IBAN

IT 20 I 033 8501 6000 0657 0003 011

* Per il corretto inserimento della disposizione di  bonifico da parte dei tabaccai da Terminale di Banca ITB è necessario che si inserisca nel campo beneficiario: Federazione Italiana Tabaccai per esteso e come causale «FIT per i colleghi terremotati del Nord Italia».

La Voce del Tabaccaio

VDT numero 24 dell' anno 2024

Numero 24 dell'anno 2024

vedia altri numeri

Chi Siamo

La Federazione

Il gruppo FIT

x