Campagna Tesseramento 2024
arianna formazione
Coronavirus
Servizi in rete per te

Albo d’Onore

Cinquanta anni di storia dei tabaccai

 

 

La storia dell’onorificenza FIT della “T d’Onore”, nata nel lontano 1959 per consolidare lo spirito associativo dei tabaccai alla Federazione Italiana Tabaccai e per riconoscere loro l’attività svolta nell’ambito della rivendita o in campo sindacale, prosegue ancora oggi nella tradizione di sempre.

 

Il primo Regolamento promulgato il 31 agosto di quell’anno è sostanzialmente ancora oggi quello che, con lo stesso spirito, regola i requisiti per poter richiedere l’ambito riconoscimento.

 

Dalla prima “Manifestazione della T d’Onore” (tenutasi a Como il 14 maggio 1959 per tutti i rivenditori delle province insistenti nell’allora Compartimento FIT di Como) ad oggi ben 12.596 distintivi e diplomi sono stati consegnati ai rivenditori per mano dei rappresentanti sindacali FIT (a tutti i livelli) o dei rappresentanti istituzionali.

 

12.596 onorificenze che – scorrendo lo speciale ”Albo d’Onore” istituito da Regolamento – se in alcuni casi ricostruiscono la storia delle rivendite con l’avvicendamento generazionale nelle stesse, testimoniano tutte, sicuramente e comunque, la storia dei tabaccai.

 

12.596 onorificenze per le quali “La Voce del Tabaccaio”, nella varie vesti susseguitesi nel tempo, ha sempre dato e continua a dare risalto – come doveroso verso i colleghi insigniti – con la pubblicazione di specifici articoli sulle occasioni di consegna.

Oggi, nel compimento del 50° anno di istituzione della “T d’Onore”  la Federazione ha deciso – per i diretti interessati o solo per i curiosi – di rendere pubblico l’ “Albo d’Onore” a testimonianza della memoria del passato, dell’impegno del presente e del valore del futuro dell’intera categoria dei rivenditori generi di monopolio.

La Voce del Tabaccaio

VDT numero 26 dell' anno 2024

Numero 26 dell'anno 2024

vedia altri numeri

Chi Siamo

La Federazione

Il gruppo FIT

x