Campagna Tesseramento 2024
arianna formazione
Coronavirus
Servizi in rete per te

Gratta e Vinci, pronti per la “Tombola Fortunata”?

Premi fino a 500.000 euro per il nuovo nato in casa Gratta e Vinci. L’offerta delle lotterie nazionali ad estrazione istantanea si arricchisce con il nuovo tagliando «Tombola Fortunata», lanciato sul mercato dalla società concessionaria.

L’Agenzia delle Dogane e Monopoli, infatti, valutando positivamente la proposta del nuovo tagliando avanzata da Lotterie Nazionali Srl, ha fornito l’autorizzazione all’avvio delle vendite di questo nuovo interessante Gratta e Vinci con un provvedimento pubblicato sul proprio sito istituzionale il 31 ottobre scorso.

Un tagliando che ricorda, sia nelle modalità di gioco che nella grafica, il classico gioco della Tombola che da sempre accompagna le festività natalizie.

Il nuovo biglietto si inserisce nella fascia dei Gratta e Vinci da 5 euro e, come accennato, ricorda in tutto e per tutto la tradizionale Tombola, gioco nato in Italia fin nei primi anni del ’700.

Due le meccaniche di gioco previste.

Il primo, quello principale che occupa gran parte dell’area grattabile, si rifà alla classica corrispondenza di numeri tipica della Tombola.

Infatti, il giocatore, dopo aver scoperto i numeri vincenti potrà grattare nella cartella solo i numeri ad essi corrispondenti.

Per ogni riga (identificate dai richiami R1, R2 e R3), se i numeri grattati saranno 3, 4 o 5 si vincerà il premio corrispondente riportato sotto la patina identificata con terno, quaterna o cinquina.

Nel caso in cui dovesse esserci corrispondenza tra i numeri vincenti e tutti quelli presenti nell’area della cartella, allora sarà proprio il caso di gridare tombola!

Ovviamente, come nel gioco originale, l’attribuzione dei premi segue la logica crescente delle vincite.

Nell’area di gioco 2, invece, la dinamica è quella più classica basata sul confronto tra simboli.

Basta grattare i pacchi regalo e poi le stelle riportate nella cartella. Se sotto i pacchi regalo si trovano uno o più simboli presenti sotto le stelle si vince il premio o la somma dei premi corrispondenti.

La vincita massima, come detto, è determinata in 500.000 euro ma, ovviamente, non mancano i premi di fascia bassa (da 10, 15, 25, 50, 100, 200 e 500 euro) e quelli di fascia media (da 1.000 e 10.000 euro), per una massa premi complessiva di 72.083.200 euro per il primo lotto di biglietti prodotti.

La Voce del Tabaccaio

VDT numero 23 dell' anno 2024

Numero 23 dell'anno 2024

vedia altri numeri

Chi Siamo

La Federazione

Il gruppo FIT

x