Campagna Tesseramento 2024
arianna formazione
Coronavirus
Servizi in rete per te

Accordo FIT-Logista-MASE, al via Recycle-Cig

Taglio del nastro a Roma e Milano a partire da novembre per il progetto pilota di Recycle-Cig, il circuito organizzato di raccolta per il corretto smaltimento delle sigarette elettroniche usate, grazie all’accordo tra la Federazione Italiana Tabaccai, Logista e il Ministero dell’Ambiente e della Sicurezza Energetica (MASE).

Il valore innovativo dell’iniziativa consiste nella formula definita «uno contro zero», cioè la possibilità per i consumatori di conferire liberamente i dispositivi esausti (RAEE - rifiuti di apparecchiature elettriche ed elettroniche) nei contenitori dedicati, senza obbligo di acquisto contestuale di un prodotto con funzione equivalente.

Inoltre, mettendo in atto il ritiro «uno contro zero» le tabaccherie non dovrebbero avere l’obbligo di iscrizione presso l’Albo Nazionale Gestori Ambientali, ma si configurerebbero come parte attiva del processo (preposti all’attività di ritiro dei prodotti elettronici, ricevendone apposita abilitazione mediante l’adesione al circuito di raccolta organizzato). Parallelamente ci sarà la digitalizzazione degli adempimenti documentali previsti per il ritiro RAEE con un unico documento di trasporto.

Tale intervento, finalizzato alla semplificazione delle modalità di gestione e recupero dei materiali RAEE, potrebbe garantire un maggior successo dell’iniziativa tradotto in più rivendite aderenti al circuito e più prodotti restituiti comodamente dai consumatori.

Grazie all’accordo sottoscritto recentemente tra il MASE, FIT e Logista – che distribuisce e-cig a 60.000 punti vendita in Italia – quest’ultima si impegna a collocare i contenitori per la raccolta nelle tabaccherie che aderiranno all’iniziativa.

I rifiuti raccolti, grazie al prezioso supporto del Centro di Coordinamento RAEE, saranno avviati agli impianti di trattamento, soddisfacendo i più rigorosi standard in termini di trasparenza del percorso.

La piena tracciabilità, dal ritiro dei materiali fino all’esito del loro trattamento di riciclaggio, sarà garantita da Logista attraverso l’utilizzo di sistemi digitali.

Sarà inoltre garantita una condivisione periodica e tempestiva di rendicontazione dettagliata per il MASE e le Autorità competenti, con indicazione dei quantitativi di RAEE ritirati e avviati al riciclaggio e al recupero.

Da un’analisi preliminare, condotta su campioni di prodotti elettronici con il supporto di consorzi ambientali, per verificare la quantità di materiali recuperabili, emerge chiaramente il potenziale impatto positivo dell’iniziativa sull’ambiente: per ogni milione di pezzi ritirati saranno recuperati circa 40 tonnellate di batterie, 36 tonnellate di plastica e 15 tonnellate di altri materiali (quale ad esempio l’alluminio).

Oltre a limitare l’errato conferimento di questi rifiuti o, ancor peggio la loro dispersione nell’ambiente, con Recycle-Cig si compie un ulteriore passo in avanti verso un modello di economia circolare che favorisce il risparmio di materie prime, con benefici ambientali ed economici per tutta la comunità.

Per saperne di più FIT e Logista vi aspettano alla Fiera di Padova il 21 e 22 ottobre, tappa conclusiva del T2000 in Tour 2023.

La Voce del Tabaccaio

VDT numero 24 dell' anno 2024

Numero 24 dell'anno 2024

vedia altri numeri

Chi Siamo

La Federazione

Il gruppo FIT

x