Campagna Tesseramento 2024
arianna formazione
Coronavirus
Servizi in rete per te

Contributo Ecomap 2024

Tutta la documentazione è già disponibile nell’Area Riservata MyEcomap e nel proprio Cassetto Fiscale.

Nel mese di ottobre ai soci Ecomap viene inviato il consueto materiale relativo al Contributo Annuale. L’Ente anche in questa occasione ha confermato le agevolazioni previste nelle fasi di versamento precedenti.

Resta confermata la modalità di pagamento in 5 rate per agevolare i soci nella contribuzione.

Al fine di facilitare ulteriormente i tabaccai Ecomap ha previsto, oltre all’invio dei bollettini con le singole rate e scadenze (16/10 - 16/11 - 16/12 - 16/01 e 16/02), anche un bollettino che permette di versare l’importo dovuto in un’unica soluzione. Questo per consentire al tabaccaio di scegliere la modalità di versamento che più preferisce.

Resta ancora attiva l’agevolazione che prevede la riduzione del 15% sul Contributo Ecomap calcolato su giochi e servizi per i soci che hanno attive le seguenti prestazioni:

– Fido Tabacchi;

– Nuova Tabaccheria Protetta;

– Previdenza Complementare (con versamento minimo annuo di 1.800 euro);

– Polizza Vita o in alternativa Polizza Infortuni.

L’Ente ricorda agli associati che hanno raggiunto i requisiti richiesti o che li raggiungeranno entro la fine del 2023 che l’importo pari alla riduzione del 15% sulle prestazioni in essere quest’anno per giochi e servizi verrà erogato direttamente da Ecomap tramite bonifico bancario nei primi mesi del prossimo anno.

Tutta la documentazione relativa al Contributo, comprensiva di bollettini, fattura di cortesia, riepilogo e lettera di accompagnamento verrà inviata direttamente in rivendita.

Per coloro che hanno optato invece per la digitalizzazione delle comunicazioni, il materiale sarà disponibile direttamente nell’Area Riservata MyEcomap e nel Proprio Cassetto Fiscale, senza ricezione di documentazione cartacea.

Per chi fosse interessato all’ iniziativa dell’Ente «Stop Carta» basterà andare nella Propria Area Riservata, accedere alla sezione Profilo/Gestione della Comunicazione per trovare tutte le informazioni in merito e modificare la propria preferenza sulla ricezione delle comunicazioni.

Ricordiamo infine che in questa fase contributiva è richiesto l’importo relativo all’acconto per l’anno 2024 calcolato sui servizi e sulle garanzie in essere nella propria tabaccheria al momento.

La prossima fase di versamento sarà ad aprile e richiederà il restante dovuto sempre calcolato sulle prestazioni in essere nel 2024.

Ecomap invita come sempre gli associati a rispettare le scadenze previste dalle fasi contributive in modo da poter svolgere al meglio il proprio lavoro.

Ricordiamo che la regolarità nei versamenti consente di accedere alle numerosissime prestazioni dedicate alla rivendita e alla persona, tra cui l’Assistenza Sanitaria Integrativa, le Borse di Studio, gli Interventi in caso di calamità naturali... solo per citarne alcune.

La Voce del Tabaccaio

VDT numero 23 dell' anno 2024

Numero 23 dell'anno 2024

vedia altri numeri

Chi Siamo

La Federazione

Il gruppo FIT

x