Coronavirus
arianna formazione
Servizi in rete per te

Concorso Tesseramento 2023

Notiziario Ecomap, l’Assemblea Generale

Il 22 giugno scorso nella sala Conferenze «Sala da Feltre» a Roma, si è tenuta l’Assemblea Generale dei Soci Ecomap.

Sono intervenuti 27 dei 28 Delegati Territoriali per votare per l’approvazione del bilancio di esercizio presentato dal Consiglio di Amministrazione.

Il Presidente Ecomap Giovanni Risso, il Vicepresidente Mario Antonelli e il Direttore Generale Ivo Mastrantonio insieme a tutti i membri del Consiglio di Amministrazione e del Collegio Sindacale hanno dato inizio ai lavori.

Nel suo saluto introduttivo, Risso ha voluto ringraziare tutti per la loro presenza, evidenziando ancora una volta il ruolo centrale che rivestono all’interno della Cooperativa. Un ruolo cruciale nel rapporto con i soci che si basa su due fattori: comunicazione efficace e ascolto funzionale. Due qualità imprescindibili in un dialogo, la prima per informare in maniera corretta su progetti e prestazioni, la seconda per carpire le nuove esigenze, quelle su cui, come la storia insegna, si lavora per crescere e migliorare.

È stato il Direttore Generale Ecomap, Mastrantonio ad esporre la relazione del Consiglio di Amministrazione sulla gestione 2021, illustrando e commentando le varie voci di bilancio.

È emersa la grande solidità della struttura, in grado di attraversare brillantemente il periodo di pandemia. Un risultato possibile grazie al suo ruolo centrale: la quasi totalità delle rivendite esistenti si avvale infatti di almeno una prestazione rilasciata da Ecomap.

I numeri relativi alle garanzie fideiussorie e assicurative rilasciate ai propri soci per la gestione delle attività della rivendita continuano a non mostrare flessioni, anzi... si è evidenziato infatti come, in molti casi, l’ammontare garantito sia aumentato e questa è stata la dimostrazione di come le tabaccherie abbiano rappresentato per il cittadino – in un contesto unico come quello della pandemia – un punto di riferimento inequivocabile per l’erogazione di servizi.

L’analisi sulle prestazioni si è poi incentrata sulle tante attività mutualistiche: nel 2021 sono stati erogati 3,5 milioni di contributi di assistenza sanitaria, oltre 500 mila euro di contributi destinati ai soci contagiati dal Covid, 650 mila euro per Borse di Studio e ulteriori 80 mila euro destinati a soci che hanno versato in situazioni di gravi disagio o sono stati danneggiati da eventi naturali.

Sono tutti questi numeri, troppo spesso sconosciuti o dimenticati, a rendere ancor più speciale la Cooperativa.

Al termine dell’esposizione e della successiva Relazione dei Sindaci svolta dal Presidente del Collegio Sindacale Paolo Trucco, i Delegati Territoriali hanno approvato all’unanimità il bilancio d’esercizio, il cui utile è stato destinato a riserve legali e a fondi assistenza soci.

L’Assemblea è stata poi un’utile occasione di confronto.

Grazie alla presenza dei Delegati è stato possibile discutere lo sviluppo di quelle prestazioni che meritano di crescere per la loro importanza: la Previdenza Complementare e la Tabaccheria Protetta.

Sulla prima si è soffermato a lungo il Vicepresidente Ecomap Mario Antonelli (l’Ecomap tutta si congratula con lui per la sua nuova nomina a Presidente Nazionale FIT augurandogli il meglio per questo nuovo percorso. NdR), mai stanco di evidenziarne i grandi benefici, tra tutti quelli fiscali, che rendono questo strumento utile e vantaggioso per giovani e non.

Il pensiero espresso è stato largamente condiviso dai presenti: è importante parlare spesso di «previdenza», per far avvicinare tanti ad un percorso che è decisamente meno oneroso di quello che si possa pensare.

Il secondo focus ha riguardato la Polizza Tabaccheria Protetta, una convenzione assicurativa nata e costruita sulle esigenze degli associati, sicura e decisamente competitiva rispetto a quanto propone il mercato.

Un prodotto sempre aggiornato per offrire soluzioni utili a tutti, che merita quindi la massima considerazione degli associati, in particolare dei tanti che ancora non hanno assicurato la propria attività.

La giornata è stata sicuramente proficua per rinsaldare ruoli e legami che saranno utili nell’attività del Delegato Territoriale e in attesa di un incontro ancor più allargato che vedrà protagonisti anche i Delegati Provinciali, Ecomap augura a tutti i suoi soci buon lavoro e rinnova il proprio impegno per restare sempre a supporto e punto di riferimento della categoria.

3:28
TESSERAMENTO FIT: Via alla campagna 2023 TERMINALE LIS: Semplificazioni in arrivo! T PER SEMPRE: In crociera, ai Caraibi!

La Voce del Tabaccaio

VDT numero 34 dell' anno 2022

Numero 34 dell'anno 2022

vedia altri numeri

Chi Siamo

La Federazione

Il gruppo FIT

x