Coronavirus
arianna formazione
Servizi in rete per te

Concorso Tesseramento 2023

Western Union informa: Money Transfer di qualità

Lo sappiamo bene, il ruolo della tabaccheria è in continua evoluzione, ma la sua presenza è sempre più un punto di riferimento fondamentale per tutti i cittadini.

Quando oggi un cliente entra in tabaccheria, oltre ai classici prodotti che si aspetta di trovare, sempre più frequentemente si imbatte in prodotti e servizi nuovi: sono proprio questi ad attrarre diversi e specifici segmenti di clientela, che magari entrano in tabaccheria solo per acquistare questi servizi. Poi, una volta entrati, acquistano anche altro.

Il tabaccaio è, pertanto, abituato a destreggiarsi tra tradizione e innovazione, rimanendo pur sempre il negoziante al dettaglio di riferimento, anche quando si tratta di «usarlo» per accedere in modo, semplice e veloce, a servizi fino a poco tempo fa appannaggio di Poste o banche.

È il caso dei servizi di pagamento, quelli, per capirci, che ormai spaziano dal pagamento delle bollette ai pagamenti verso la Pubblica Amministrazione, dal pagamento delle multe al versamento delle tasse.

Tra questi servizi se ne sta affacciando uno particolare, in maniera sempre più preponderante: il trasferimento di denaro. Un servizio che in Italia è già svolto da oltre 5.000 tabaccherie e che consente ai clienti, per lo più stranieri, di trasferire somme di denaro a persone in altri Paesi nel mondo.

Per saperne qualcosa in più, abbiamo incontrato Gabriel Sorbo, Amministratore Delegato per l’Italia di Western Union, la multinazionale leader in questo mercato.

«Il settore del trasferimento di denaro in Italia è piuttosto significativo, tanto che l’Italia è uno dei primi 10 Paesi al mondo per importanza nel mercato delle rimesse» ci dice Sorbo.

«Secondo i dati forniti da Banca d’Italia, infatti, il mercato del trasferimento di denaro vale circa 6,7 miliardi di euro. È da sottolineare come nel 2020, anno molto difficile anche da un punto di vista economico, il mercato sia cresciuto di ben il 12,5%, in controtendenza rispetto al ciclo economico generale. Il servizio Western Union è utilizzato prevalentemente dai circa 5 milioni di immigrati che risiedono in Italia e che hanno la necessità di trasferire mensilmente denaro verso il loro Paese di origine.

La particolarità dell’Italia è la presenza di migranti residenti ufficiali in quasi tutti gli 8.000 comuni della Penisola, per cui le opportunità di business sono ovunque, sia nei piccoli comuni che nelle grandi città».

Nel decidere se inserire un nuovo servizio il tabaccaio deve valutare anche la facilità di fruizione e l’appetibilità verso la propria clientela e, come ci spiega Sorbo, «inviare denaro con Western Union è veloce, facile e conveniente.

È veloce tanto per il tabaccaio quanto per il cliente, perché si possono inviare le rimesse di denaro in tutto il mondo in pochi minuti, visto che abbiamo globalmente circa 600mila punti vendita facilmente accessibili.

È conveniente perché offriamo agli utenti, sia a chi invia denaro sia a chi lo riceve, tutte le opzioni.

È semplice perché forniamo un’assistenza dedicata, tutti i giorni 24 ore al giorno, per assistere tutti gli utenti nelle loro necessità di trasferimento di denaro».

Certo gli aspetti da considerare sono tanti: per esempio la convenienza anche per il tabaccaio.

«Attivare il servizio è molto semplice e non ci sono costi – ci spiega – tutto ciò che il tabaccaio deve avere è un computer, uno scanner ed una connessione a internet.

Le commissioni per il tabaccaio sono molto attrattive, parliamo di circa 2 euro a transazione. Tra l’altro, ciò che i tabaccai spesso apprezzano di più è che avere il servizio Western Union li aiuta ad ampliare la propria clientela, consentendo loro di sviluppare anche la vendita di altri prodotti e servizi che sono attivi in tabaccheria».

A questo proposito, c’è un’interessante novità per i tabaccai che offrono il servizio Western Union, ovvero la possibilità di pagare in contanti in tabaccheria un ordine fatto su Amazon.

«Sì – continua Sorbo – grazie alla nostra partnership con Amazon, oggi possiamo offrire questo ulteriore servizio, già presente nella piattaforma Western Union. Il cliente, infatti, dopo aver finalizzato il suo acquisto on line, ha a disposizione un ulteriore metodo di pagamento: in contanti, presso un punto abilitato. Scegliendo tale opzione, il cliente riceve un codice di 9 numeri, lo presenta in un punto Western Union ed effettua il pagamento. Amazon può così evadere l’ordine e processare la spedizione.

Siamo partiti da poco, ma abbiamo già diverse migliaia di clienti che ogni giorno utilizzano questo tipo di servizio».

Abbiamo, quindi, un’ulteriore conferma della straordinaria attrattività della rete dei tabaccai italiani, sempre più al centro di un dinamico universo economico intorno al quale ruotano i più importanti operatori economici e non solo italiani!

Secondo Gabriel Sorbo «i tabaccai sono particolarmente importanti per Western Union perché ci aiutano ad avere una presenza molto capillare in tutto il Paese, consentendo anche ai clienti che vivono nei piccoli centri, anche i più remoti, di accedere ai servizi Western Union. Sappiamo bene, infatti, quanto sia sviluppato il senso di fiducia che i cittadini, anche stranieri, nutrono nei confronti dei tabaccai, a cui sempre più spesso si rivolgono per accedere a servizi molto sensibili, come quelli di pagamento».

Una fiducia che rappresenta, quindi, un ulteriore segno distintivo della categoria, fortemente ricercato da chi vuole un partner commerciale in grado di accrescere il valore dei beni e dei servizi proposti.

«Crediamo fortemente che quella tra Western Union e i tabaccai sia una partnership vincente, perché unisce il primo operatore al mondo nel settore del trasferimento di denaro alla rete di esercizi commerciali più capillare, affidabile e conosciuta nell’intero panorama commerciale italiano – conclude Sorbo – il nostro modello di partnership è talmente vincente che anche all’estero abbiamo replicato questa best practice.

Sicuramente la FIT, da cui le altre Federazioni europee cercano di “copiare” sempre più, ha fatto da apripista anche in questo».

7:10
GRATTA E VINCI: Innalzati i livelli di sicurezza PANCHINA ROSSA: Per dire NO alla violenza sulle donne LOTTERIE ISTANTANEE: Si avvicina un “Ricco Natale”

La Voce del Tabaccaio

VDT numero 41 dell' anno 2022

Numero 41 dell'anno 2022

vedia altri numeri

Chi Siamo

La Federazione

Il gruppo FIT

x