Coronavirus
arianna formazione
Servizi in rete per te
Concorso Tesseramento 2022

Ordinanza ministero Salute: classificazione area rossa, arancione, gialla

Con Ordinanza del 4 novembre 2020, il cui contenuto è anticipato sul sito istituzionale del Ministero della Salute e presente sui siti dei principali Organi di stampa, sono state individuate le aree del territorio nazionale per le quali sono previste specifiche misure in funzione del livello di rischio attribuito a ciascuna area: massima gravità, con scenario 4 “area rossa”, rischio alto con lo scenario 3 “area arancione” e una terza “area gialla” dove rientrano le restanti Regioni.

Attualmente:

  • nell’area rossa sono ricomprese le Regioni Calabria, Lombardia, Piemonte, Valle d'Aosta.
  • nell’area arancione sono ricomprese le Regioni Puglia, Sicilia.
  • nell’area gialla sono ricomprese le Regioni Abruzzo, Basilicata, Campania, Emilia Romagna, Friuli Venezia Giulia, Lazio, Liguria, Marche, Molise, Province di Trento e Bolzano, Sardegna, Toscana, Umbria, Veneto.

L’Ordinanza produce effetti dal 6 novembre 2020 e per un periodo di quindici giorni.

L’inserimento, o l’uscita, di una Regione all’interno di una delle aree, con la conseguente applicazione delle misure previste per quello specifico livello di rischio, avverrà sempre con Ordinanza del Ministro della Salute.

4:49
LEGGE GIOCO LAZIO: Stop al distanziometro TRUFFE TELEFONICHE: Massima attenzione, sempre! SOLIDARIETÀ: Con ADM per il sociale T2000 IN TOUR ROMA: La Grande Bellezza in hotel convenzionati

La Voce del Tabaccaio

VDT numero 28 dell' anno 2022

Numero 28 dell'anno 2022

vedia altri numeri

Chi Siamo

La Federazione

Il gruppo FIT

x