Campagna Tesseramento 2024
arianna formazione
Coronavirus
Servizi in rete per te

 

Contributo Unificato: aumentano le tariffe

 

Cambiano nuovamente alcuni importi del Contributo Unificato con l’entrata in vigore del D.L. n. 90 del 24 giugno 2014 ed entrato in vigore il giorno successivo alla sua pubblicazione.

Le nuove tariffe del Contributo Unificato sono stampabili accedendo alla funzione del menù “taglio libero” del relativo borsellino telematico. L’art. 53 del Decreto in parola ha modificato ed integrato le tariffe di cui all’art. 13 del D.P.R. 115/2002.

Il provvedimento potrebbe subire delle ulteriori modifiche in sede di conversione in legge.

Al fine di agevolare l’utenza che fosse già in possesso di contrassegni telematici acquistati in data antecedente alle modifiche in discorso, abbiamo richiesto all’Agenzia elle Entrate di consentire la stampa di contrassegni telematici per il contributo unificato di importo inferiore alla tariffa minima stampabile, attualmente pari ad euro 15,00. L’Agenzia delle Entrate ha già richiesto al gestore informatico la modifica del sistema informatico, introducendo i tagli da € 3, € 6, € 6,50 e € 13, utilizzabili per l’integrazione di alcune tariffe del contributo unificato in vigore dal 25 giugno 2014.

Di seguito pubblichiamo la tabella con gli importi aggiornati.

Natura e valore del procedimento

Importo Contributo Unificato

PROCEDIMENTI CON VALORE DETERMINATO

fino a  € 1.100,00

€ 43,00

da € 1.100,01 fino a € 5.200,00

€ 98,00

da € 5.200,01 fino a € 26.000,00

€ 237,00

da € 26.000,01 fino a € 52.000,00

€ 518,00

da € 52.000,01 fino a € 260.000,00

€ 759,00

da € 260.000,01 fino a € 520.000,00

€ 1.214,00

da € 520.000,00 e oltre

€ 1.686,00

PROCEDIMENTI CON VALORE INDETERMINABILE

Processi con valore indeterminabile (Giudice di pace)

€ 237,00

Processi con valore indeterminabile (altri giudici)

€ 518,00

PROCEDURE FALLIMENTARI

Dalla sentenza dichiarativa di fallimento alla chiusura

€ 851,00

Giudizio di opposizione alla sentenza dichiarativa di fallimento

1/2 contributo secondo tabella

Volontaria Giurisdizione (libro IV, titolo II, capo VI C.P.C.

€ 98,00

 

ALTRI PROCEDIMENTI

Procedimenti esecutivi immobiliari

€ 278,00

Procedimenti esecutivi mobiliari di valore fino a € 2.500,00

€ 43,00

Procedimenti esecutivi mobiliari di valore superiore a € 2500,00

€ 139,00

Procedimenti di opposizione agli atti esecutivi

€ 168,00

Ricorsi amministrativi relativi al diritto di cittadinanza, di residenza, di soggiorno e di ingresso nello stato, per i ricorsi di esecuzione nella sentenza e di ottemperanza del giudicato

€ 300,00

 


La data di avvio del processo Civile Telematico è prevista per il 30 giugno 2014. Da tale momento sarà data attuazione alla smaterializzazione degli atti processuali, comportando l’obbligatorietà del pagamento del Contributo Unificato per via telematica attraverso appositi canali. Tali piattaforme telematiche non prevedono il pagamento del Contributo Unificato attraverso le attuali modalità escludendo la rete dei tabaccai.

Tuttavia, per i procedimenti iniziati prima del 30 giugno 2014, l’obbligo del deposito telematico degli atti processuali è previsto a decorrere dal 31 dicembre 2014. Di fatto, quindi, ci sarà un periodo di transizione nel quale le tabaccherie potranno continuare a vendere il contributo unificato nella attuali modalità.

La Voce del Tabaccaio

VDT numero 23 dell' anno 2024

Numero 23 dell'anno 2024

vedia altri numeri

Chi Siamo

La Federazione

Il gruppo FIT

x