Campagna Tesseramento 2024
arianna formazione
Coronavirus
Servizi in rete per te

Aumento dell’aggio: pronti a dare “battaglia”!

Caro Collega,

l’aumento dell’aggio a tabacchi si rende sempre più urgente e necessario.

La caduta della redditività delle nostre aziende, infatti, viene accentuata dalle sempre più frequenti riduzioni dei prezzi di vendita al pubblico dei tabacchi, anche di entità rilevanti.

Come abbiamo avuto modo di ribadire in un incontro tenutosi lo scorso 12 febbraio con il Sottosegretario Giorgetti, l’inerzia dell’Amministrazione Finanziaria in relazione ad una rimodulazione delle accise che impedisca simili ribassi, ci sta danneggiando.

Non spetta a noi dire come debba essere fatta perché siamo neutrali e la neutralità del mercato è la base della nostra esclusiva. Tuttavia deve essere fatta. E non tanto per la crisi in atto, quanto per riparare a mancanza di scelte e di indirizzo. Si scelga come e si proceda senza più indugi.

Di certo però sappiamo che da una parte i costi per la distribuzione dei tabacchi sono i medesimi anche quando i prezzi al pubblico e quindi i nostri ricavi scendono e, dall’altra, che i costi di esercizio sono in costante aumento.

La Giunta Nazionale della FIT ha deliberato di adottare ogni utile misura possa supportare la nostra rivendicazione per un aumento dell’aggio che ci faccia recuperare la redditività in calo.

Ti invito a tenerTi pronto, perché presto potresti essere chiamato ad agire a tutela della Tua attività e del reddito della tua rivendita.

Conto su di Te.

 

Giovanni Risso

Presidente Nazionale FIT

La Voce del Tabaccaio

VDT numero 23 dell' anno 2024

Numero 23 dell'anno 2024

vedia altri numeri

Chi Siamo

La Federazione

Il gruppo FIT

x