Campagna Tesseramento 2024
arianna formazione
Coronavirus
Servizi in rete per te

Legalità, mi piace!

L’11 novembre scorso si è svolta la giornata di mobilitazione nazionale sulla legalità.

La Federazione ha partecipato convintamente alla campagna promossa da Confcommercio per dire NO al contrabbando ed alla contraffazione dei tabacchi! Sappiamo che i tabacchi commercializzati fuori dal circuito delle nostre rivendite sfuggono ad ogni controllo da parte dello Stato:

  • sono un favore alla criminalità organizzata;
  • fanno perdere decine di milioni di euro di entrate allo Stato ogni anno, con evidente ripercussioni per la collettività;
  • in molti casi sono anche contraffati e quindi prodotti arbitrariamente da soggetti non autorizzati, in violazione dei necessari standard di sicurezza e in condizioni igieniche assolutamente incontrollate.

Aderendo alla giornata di mobilitazione della nostra Confederazione,abbiamo chiesto una maggiore tutela delle nostre imprese contro la criminalità. Le nostre tabaccherie sono un bersaglio appetibile: oltre alla vendita dei tabacchi e degli altri prodotti, la presenza di nuovi servizi, delle ricevitorie sportive e dei giochi pubblici, ha aumentato il giro di denaro che transita quotidianamente nelle nostre rivendite ma che solo in minima parte rappresenta il nostro reale guadagno.

La facile accessibilità da parte della clientela e l’assenza di veri presidi di difesa, ha fatto aumentare il numero dei furti e delle rapine in tabaccheria, a volte, purtroppo, accompagnate da azioni violente che provocano anche il ferimento se non il decesso di chi le subisce. Bisogna far rispettare il nostro lavoro e tutti dobbiamo dire NO al contrabbando ed alla contraffazione e chiedere al contempo una maggiore tutela contro la criminalità, per salvaguardare le nostre aziende e le nostre famiglie.

scarica la LOCANDINA, partecipando attivamente alla mobilitazione.

La Voce del Tabaccaio

VDT numero 23 dell' anno 2024

Numero 23 dell'anno 2024

vedia altri numeri

Chi Siamo

La Federazione

Il gruppo FIT

x