Sigarette elettroniche, Risso: "Bene stop a far west, ora si lavori a sviluppo mercato" 

“È un bene che un mercato come quello delle sigarette elettroniche, finora distorto dall’assenza di regole certe, sia stato finalmente regolamentato e che si stia ragionando su un sistema di tassazione unico che ne permetterà la giusta crescita all’interno di un sistema controllato”.

Queste le parole del Presidente Nazionale della Federazione Italiana Tabaccai, Giovanni Risso, a commento di quanto stabilito dal Senato in seguito all’emendamento Vicari al DL Fisco.

“Trovo particolarmente importante – ha aggiunto Risso – che si sia posto un freno al far west delle vendite on line e soprattutto che, attraverso l’affidamento della vendita alle tabaccherie ed a rivenditori specializzati ed autorizzati, si vogliano tutelare la salute pubblica e le casse dello stato”.

“Ora – ha concluso il Presidente Nazionale della FIT – si lavori ad un intesa comune che possa favorire, con il vantaggio di tutte le parti, lo sviluppo di un mercato così importante”.

CERCA LA TABACCHERIA PIU' VICINA:

x