Spìcciati informa: prosegue la distribuzione delle bottiglie

 

Sfiorano punte del 90% le adesioni delle tabaccherie a Spìcciati, la raccolta di centesimi promossa dall’Associazione Start Italy, il cui ricavato è destinato a sostenere le giovani imprese italiane con contributi a fondo perduto.

In questa prima fase la distribuzione riguarda solo i capoluoghi di regione e di provincia, successivamente sarà estesa a tutti i comuni e cittadine.

«Ogni regione sta rispondendo in maniera diversa ma in ogni caso molto positiva – spiega Gian Maria Miliacca, Presidente di Start Italy – è un grande successo che ci fa ben sperare sul buon esito della raccolta».

Si va infatti dal 94% dei tabaccai che a Salerno hanno accettato in custodia di cortesia la bottiglia Spìcciati, al 90% di Avellino, al 77% di Agrigento, al 70% di Campobasso, al 56% di Parma.  Continua inoltre la richiesta di partecipazione spontanea, soprattutto da parte dei tabaccai dai comuni più piccoli.

«Abbiamo ricevuto richieste da Alcamo, Fuscaldo, Gromo, Vasanello: tanto entusiasmo ci ha davvero colpito – prosegue Miliacca – inoltre alcuni tabaccai che inizialmente non avevano avuto modo di accettare la bottiglia Spìcciati ci stanno ricontattando per essere inclusi e ci stiamo organizzando per rispondere a tutti.

Adesso, quindi, tocca a noi – conclude – abbiamo la possibilità di credere nel futuro dei nostri giovani e per questo chiederei a voi tabaccai un piccolo gesto in più: ricordate ai vostri clienti che anche un centesimo può aiutare i nostri giovani a realizzare i propri progetti».

La Voce del Tabaccaio

VDT numero 32 dell' anno 2019

Numero 32 dell'anno 2019

vedia altri numeri