Gioco del Lotto: nuova offerta di gioco

Lanciato sul mercato nel febbraio scorso, il MillionDay ha fin da subito incontrato il gradimento dei giocatori e, complice la sua semplicità ed immediatezza, si è ben presto ritagliato un posto importante nell’ambito dei giochi numerici a quota fissa.

Del resto, la possibilità di poter vincere 1 milione con 1 euro ricalcando la dinamica del gioco del Lotto è stata certamente una scelta vincente, così come l’idea di inserire un’estrazione a metà strada tra quella frequente del 10eLotto e la trisettimanale del Lotto tradizionale.

Quello che però forse ancora mancava al MillionDay era la possibilità di consentire al giocatore di poter ampliare la sua scelta di gioco, senza doverlo necessariamente appesantire, sia in termini di predisposizione della giocata che in termini di raccolta.

In sostanza, far incontrare le esigenze e le richieste dell’utenza con quelle del ricevitore.

A questo proposito è intervenuto il provvedimento varato dall’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli grazie al quale, in applicazione di quanto già previsto nel disposto pubblicato nel maggio scorso, ha preso il via la raccolta delle giocate sistemiche e plurime con la stampa di un solo scontrino.

Una scelta geniale, perché ottimizza l’impiego del terminale (e quindi del tempo), ma al tempo stesso garantisce la soddisfazione del cliente e lo sviluppo della raccolta tramite l’aumento della copertura sulle combinazioni possibili.

Le novità introdotte dall’Amministrazione, infatti, agevolano tanto la giocata quanto la raccolta, perché alla possibilità di effettuare una giocata sistemica o multipla, si somma la semplificazione derivante dalla produzione di uno scontrino unico.

 
Il testo integrale di questo articolo è pubblicato sul n. 44 de La Voce del Tabaccaio del 10/12/2018
x